HomeServizi on linePrenotazione SSN • Tempi massimi di attesa per esami diagnostici e visite specialistiche

Tempi massimi di attesa per esami diagnostici e visite specialistiche

I tempi massimi di attesa per esami diagnostici e visite specialistiche sono indicati, sulle ricette, con il seguente significato:

immagine ricetta urgenza 24 ore24 ore (prestazioni urgenti) Prestazioni urgenti per le quali non è necessario l'accesso al pronto soccorso, ma la cui effettuazione deve avvenire entro 24 ore dalla richiesta
 
immagine ricetta con urgenza differibile7 giorni (prestazioni urgenti differibili) Prestazioni urgenti la cui effettuazione deve essere garantita entro 7 giorni dalla giornata di presentazione dell'interessato al punto di prenotazione
 
immagine ricetta con prestazione programmabile30/60 giorni (prestazioni programmabili) Prestazioni non urgenti per le quali l'effettuazione tempestiva e' requisito importante per assicurare la qualità e l'efficacia del processo assistenziale (30 giorni per le visite/60 giorni per gli esami diagnostici)
 
immagine ricetta con prestazioni di controllo programmatoPrestazioni di controllo programmato Prestazioni di controllo che devono essere effettuate in un arco temporale individuato dal medico per rivalutare un problema noto sanitario che necessita di controlli programmati nel tempo
 

Per rispettare il tempo di attesa, al momento della prenotazione ti viene proposta almeno una delle sedi di erogazione presenti all'interno del tuo bacino di appartenenza (Distretto o intero territorio dell'Azienda USL a seconda delle prestazioni).

Il bacino di appartenenza è rappresentato dall'area territoriale (Distretto dell'Azienda USL oppure l'intera Azienda USL) in cui hai diritto all'erogazione della prestazione entro i tempi massimi indicati e può variare a seconda del tipo di prestazione che vuoi prenotare. Di norma, per le visite il bacino corrisponde ad un'area distrettuale, mentre per prestazioni diagnostiche complesse (es. TAC, RMN) può corrispondere a un'area sovra distrettuale o provinciale. Il sistema cerca la prima disponibilità per la prestazione che vuoi prenotare all'interno del tuo bacino. Qualora, invece, tu voglia esprimere la preferenza per una particolare struttura (diversa da quella proposta oppure al di fuori del tuo bacino), potrebbe non essere disponibile un appuntamento entro i tempi massimi indicati.

Ricordati anche di:

  • ritirare il referto entro 30 giorni altrimenti pagherai comunque l'importo totale della prestazione, anche se esente
  • disdire la prenotazione almeno il giorno prima, nel caso di impossibilità a presentarti all'appuntamento.