HomeInformazioni utiliLe guide e l'assistenza • FAQ PagOnLine

FAQ PagOnLine

FAQ Pagamento on line

Che cos'è Pagonline?
Pagonline è il sistema di Pagamento online per le Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna. Attualmente puoi pagare:
  • Il ticket di visite ed esami specialistici prenotati attraverso il CUP
  • Il ticket di Pronto Soccorso
  • L'importo relativo a visite ed esami in libera professione intramoenia (cioè usufruiti in ambulatori delle Aziende sanitarie)
  • Le sanzioni per mancata o tardiva disdetta di appuntamenti in regime di SSN
  • Altri pagamenti individuati dalle Aziende Sanitarie attive sul Sistema Regionale di Pagamento online.

Come si utilizza il sistema PagOnline?
Vai sul sito www.pagonlinesanita.it, fai click sulla voce “Pagamenti”del menu a sinistra, inserisci il codice di pagamento e il codice fiscale dell’intestatario che trovi sulla distinta di pagamento e premi il bottone Prosegui
Il pagamento viene effettuato attraverso il sistema PayER di Lepida S.p.A. e prevede l'utilizzo del Nodo Nazionale Pagamenti PagoPA: è possibile scegliere se utilizzare per il pagamento l'addebito su un conto corrente bancario, se inserire i dati di una carta di credito o di debito emessa da uno dei principali circuiti (VISA, MasterCard, Maestro Diners, American Express, PagoBancomat, ...), anche prepagata, o infine se scegliere la modalità di pagamento con App per smartphone o tablet (nel qual caso è richiesto di disporre di un conto sul sistema PayPal).

All’esito positivo del pagamento riceverai due e-mail:

  • la quietanza di pagamento con indicati gli estremi del pagamento bancario
  • il promemoria di pagamento con il link per scaricare la ricevuta/fattura di pagamento in formato PDF, valida ai fini fiscali, da consegnare al servizio che eroga la prestazione.

Se in un momento successivo hai bisogno di stampare la ricevuta/fattura fai click sulla voce di menu a sinistra “Stampa ricevuta/fattura”.

Ci sono costi aggiuntivi per commissioni di pagamento?
ll servizio è completamente gratuito per il solo pagamento del ticket con carta di credito e attraverso l'operatore di pagamento "Intesa Sanpaolo". Per tutte le altre tipologie di pagamento, il costo della commissione è a carico del cittadino, e variabile a seconda dell'operazione, della modalità di pagamento e dell'operatore di pagamento scelto. A tal fine, verifica l'importo nel riepilogo di pagamento alla voce Commissioni di pagamento.

Cosa serve per pagare?

  • Codice fiscale del titolare indicato sulla distinta di pagamento
  • Codice di pagamento indicato sulla distinta (es. foglio dell’appuntamento per prenotazioni CUP).  Il codice è composto di 16 cifre.
  • Indirizzo e-mail attivo dove ricevere le e-mail con la ricevuta/fattura valida ai fini fiscali o la quietanza di pagamento con gli estremi dell'operazione bancaria
  • Strumento di pagamento previsto dalla piattaforma PagoPA e dal canale scelto: carta di credito/debito anche prepagata, conto corrente bancario, conto PayPal

Come rintracciare il codice di pagamento online?
Per visualizzare il foglio di prenotazione o di pagamento con l'indicazione della posizione del codice, vai alla pagina delle Aziende Sanitarie e seleziona l'Azienda per cui vuoi pagare.
ATTENZIONE:
In mancanza del codice di pagamento on line indicato sulla distinta occorre utilizzare i consueti canali di pagamento proposti da ciascuna Azienda.

Se perdo la e-mail di notifica del pagamento, come ristampare la ricevuta?
Fai click sulla voce di menu (3) Stampa ricevuta/fattura dal menu di sinistra e inserisci il codice di pagamento online.
ATTENZIONE:
È possibile stampare la ricevuta solo dei documenti pagati online tramite questo sito. Non è disponibile una funzione di ristampa delle ricevute/fatture pagate allo sportello o presso altri canali di pagamento.
Ricorda: dal Fascicolo sanitario elettronico puoi recuperare tutti i pagamenti on line effettuati. Per maggiori informazioni clicca qui.

È possibile richiedere il rimborso online di un pagamento?
Al momento non è disponibile una funzione di rimborso. Per ottenere il rimborso è necessario rivolgersi a un punto CUP o cassa dell'Azienda sanitaria dove è stato effettuato il pagamento della prenotazione o della sanzione amministrativa.

Se una prestazione CUP è stata pagata online, quali documenti bisogna presentare al momento della visita o dell'esame?
È necessario portare con sé il foglio dell'appuntamento e le ricevute di pagamento che sono state inviate tramite e-mail.
ATTENZIONE:
Per stampare le ricevute di pagamento valide ai fini fiscali è necessario scaricarle dall'indirizzo riportato sulla e-mail di notifica del pagamento, o dall'elenco ricevute di pagamento se si è titolari di FSE (in entrambi i casi, verrà scaricato un file in formato PDF).

Se una prestazione CUP è stata pagata online, ed in fase di erogazione vengono aggiunte prestazioni, posso pagare online anche il relativo corrispettivo?
È possibile pagare online solo se viene emesso un nuovo codice di pagamento per le prestazioni aggiunte; il codice di pagamento originale non può essere riutilizzato per pagare integrazioni.